Il pannello in schiuma di vetro cellulare è un materiale isolante ottenuto dal riciclo di vetro di alta qualità: milioni di cellule di vetro chiuse ermeticamente lo rendono completamente impermeabile e resistente a forti compressioni.
Garantisce una barriera impenetrabile al passaggio di acqua, aria, vapore e gas ed è anche molto resistente al gelo. Grazie a queste peculiarità, l’impiego del vetro cellulare come zoccolo sotto le pareti portanti esterne ne esalta le sue particolarità Il vetro cellulare inoltre è altamente performante in termini di durabilità. E’ un materiale ignifugo (classe infiammabilità A1), imputrescibile, che resiste all’invecchiamento e agli agenti chimici cosi come agli insetti e agli animali; non assorbe alcun tipo di sostanza e per questo non rilascia nulla nell’ambiente.

Siamo l’unica azienda nel territorio del nord italia a utilizzare questo tipo di materiale nelle costruzioni prefabbricate in legno ad altissima efficienza energetica.

  • Composizione 100 % Vetro riciclato di alta qualità
  • Riciclabilità 100 %
  • Densità (materiale sfuso) 130 – 160 kg/m³ EN 1097-3
  • Densità (materiale costipato) 170 – 210 kg/m³ Costipato al 30%
  • Distribuzione granulometrica 32 – 63 mm EN 933-1
  • Conduttività termica (materiale costipato) λD 0,080 W/mK EN 12667/EN 12939
  • Capacità termica specifica 850 J/kgK
  • Resistenza alla compressione fc , stimata al 10% di compressione ≥ 800 kPa* EN 826
  • Valore di progetto della resistenza a compressione fcd a <2% 370 kPa* EN 826
  • Angolo di attrito 45 °
  • Reazione al fuoco A1 Classe EN 13501-1
  • Temperatura massima ammissibile 480 °C
  • Punto di rammollimento 700 °C
  • Rapporto di costipazione tipico 30 %
  • Spessore minimo consigliato, materiale costipato 15 cm
  • Spessore massimo livellato per singola costipazione 39 cm

 

2018-10-11T10:43:29+00:00